CONOSCERSI, RICONOSCERSI, PRENDENDO CONSAPEVOLEZZA DI SE’

Un viaggio, un percorso, un’esperienza dentro a se stessi, passando per ogni centro energetico (i chakra) del nostro corpo, chiamato

“La via dei 7 chakra”, permette di conoscersi, riconoscersi, prendendo consapevolezza di SE.

Oggi tutti parlano di centri energetici, chakra, kundalini, ecc…bellissimi argomenti, interessantissimi, ma è un vero e proprio percorso personale mettersi in contatto veramente con questi centri energetici nel profondo.

Decidere di entrare veramente in contatto con se stessi e con i propri centri energetici è un percorso impegnativo, in quanto andiamo a vedere quello che ci piace ma soprattutto quello che non ci piace di noi, cioè i nostri limiti, le nostre paure, le cose che teniamo nascoste di noi stessi, per paura del giudizio e delle critiche degli altri.

Spesso non abbiamo il coraggio di guardarci dentro, spesso è più semplice rivolgere la colpa di quello che ci succede all’esterno di noi.

Il fatto è che questi nostri centri energetici chiamati “chakra” guidano la nostra vita, le nostre emozioni, anche se pensiamo che sia la testa sovrana nelle decisioni, lei non è la sola!

Tutto il nostro vissuto e il nostro vivere, passa attraverso i chakra. Il nostro corpo, i nostri organi sono condizionati dallo stato dei nostri chakra.  Loro ci accompagnano tutta la vita come compagni fidati, il nostro compito è quello di tenerli “puliti” ed “in equilibrio”.

“EQUILIBRIO” è un’altra bellissima parola, si scende e si sale fino a trovare il punto perfetto…un lavoro costante, continuo, labile, si è sempre alla ricerca dell’equilibrio ad ogni passo in avanti che ci permettiamo di effettuare nella nostra vita. Ogni scelta che si fa nel bene e nel male ci porta a ritrovare un nuovo punto di  equilibrio nella situazione creata e la vita è un continuo susseguirsi di scelte.

Un viaggio attraverso i chakra, alla ricerca delle nostre radici, passando attraverso la rabbia repressa, la trasformazione e la creatività, la paura, il merito ed il non merito, l’essere in grado di fare o non fare una cosa, l’amore incondizionato verso se stessi,  il dire IO ESISTO,  il sentire la voce della propria anima, svelare i doni che portiamo dentro di noi, celebrare il risveglio del nostro centro interiore e portarlo verso l’esterno, con amore, gioia e consapevolezza del nostro essere. Lasciando perdere i giudizi e pregiudizi, critiche verso noi stessi… liberandoci dal giudizio BUONO/CATTIVO.

Tutti siamo tutto!

copywrite by Susanna Occhiello @Stileolistico

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi