Blog Post

CORSO DI FORMAZIONE IN TECNICHE RIFLESSE DELLE MEMORIE CORPOREE

CORSO DI FORMAZIONE IN TECNICHE RIFLESSE DELLE MEMORIE CORPOREE

3 Week-end: 7 e 8 ottobre, 11 e 12 novembre, 2 e 3 dicembre 2017.

PER APPROFONDIRE COSA SONO LE TECNICHE RIFLESSE DELLE MEMORIE CORPOREE

DESCRIZIONE DEL CORSO:

  • Il corso in Tecniche Riflesse delle memorie corporee offre al Naturopata e all’Operatore in Discipline Bionaturali alcune metodiche speciali di riflessologia, integrate sinergicamente, mirate a “metabolizzare”e organizzare le memorie di eventi (vissuto interiore) che hanno lasciato un segno funzionale nel corpo.
  • Attraverso particolari stimolazioni, è possibile dirottare nel presente l’energia che è ancora bloccata in eventi passati e nei circuiti neuronali che ancora li stanno gestendo, cioè eliminare quelle congestioni energetiche emozionali che sovente sono causa di disequilibri psicosomatici e somatopsichici.
  • Le tecniche utilizzate sfruttano i riflessi crono-biologici, ovvero le memorie corporee, aiutando il soggetto a percepire ciò che ha scatenato eventuali disarmonie corporee, desensibilizzando quest’ultimo dall’eccesso di tensione e armonizzando le risorse neurologiche ed energetiche.
  • In questo modo si può uscire dai circuiti neuro- comportamentali riverberanti che mantengono lo squilibrio fisico ed emozionale, per il raggiungimento di un benessere maggiore.

 

PROGRAMMA DEL CORSO IN TECNICHE RIFLESSE DELLE MEMORIE CORPOREE

1°WEEK-END (7 e 8 ottobre 2017)

Principi base e Riflessologia Frattale, docente Giacinto Olivieri:

  • La Riflessologia: le leggi fisiologiche alla base della vita e delle reazioni vitali, i principi di adattamento dei sistemi secondo i modelli di Selye, Laborit, Hamer; il loro ruolo nel riequilibrio.
  • Il trauma e le sue leggi.
  • Meccanismi neurofisiologici coinvolti nelle memorie corporee: le sequenze emotive non concluse, le aree cerebrali, gestione dei programmi, localizzazioni somatiche, blocchi del programma, memorie transgenerazionali, l’archivio biografico psicosomatico e l’archivista.
  • concetti base di desensibilizzazione delle memorie traumatiche riverberanti, entrata e uscita dai circuiti cerebrali coinvolti, strategie corporee per la riduzione della massa conflittuale, prove pratiche.
  • Riflessologia Sistemica ©: le leggi delle dinamiche dei Sistemi.
  • Giuseppe Calligaris e le sue scoperte: i Sistemi riflessogeni delle “Catene Lineari del Corpo e dello Spirito”; introduzione alle caratteristiche, ai principi e alle applicazioni in campo fisico, emotivo, intellettivo, metapsichico.
  • Verifica pratica dei riflessi sulle catene lineari delle proprie mani. L’Uomo come frattale dell’Universo: la concezione Olistico – Sistemica. Le possibilità di armonizzazione su più livelli con la Riflessologia Frattale.
  • Le 10 linee cutanee primarie reperite sulla propria mano e gli anelli collegati della catena riflessogena: organi, segmenti del sistema nervoso, emozioni e funzioni.
  • Le leggi dell’equilibrio, bilanciamento delle polarità, i vari riflessi: le coppie, ossia i Sistemi Lineari Binari: Tensione e Recupero, Piacere e Dolore, Attrazione e Repulsione nel Territorio, Memoria e Oblio, Analisi e Sintesi.
  • Introduzione al riflesso cutaneo-onirico: la fabbrica dei sogni sulla pelle dell’uomo.
  • Ricerca pratica delle linee iperestesiche e prove pratiche su di sé.
  • Esperimento pratico notturno sui sogni con stimolazione serale e continua “a dimora”.
  • Continuazione dello studio delle Catene Lineari, dei riflessi, ricerca pratica.
  • Lo sviluppo embrionale, lo sviluppo delle catene e delle funzioni collegate.
  • Le note delle emozioni sullo spartito della pelle. Differenze, vantaggi, affinità e integrazione pratica con le altre forme di Riflessologia. Le leggi fondamentali della Riflessologia di Calligaris nella pratica.
  • Test di Riflessologia Frattale ®: il colloquio preliminare, l’ambiente, l’operatore, il soggetto; pratica di valutazione funzionale ed emozionale con diverse modalità, prove in cieco.
  • Avvertenze, applicazioni, deontologia nella Riflessologia Frattale ®.
  • Trattamento di Riflessologia Sistemica ©: metodologia, applicazioni e pratica in campo funzionale, negli stati dolorosi e introduzione nel campo emozionale della Riflessologia Biografica © con riferimento ai possibili sogni evocati nel processo di riequilibrio.
  • Autotrattamento e conoscenza di sé: indicazioni di base per il viaggio sperimentale.

 

2°WEEK-END (11 e 12 novembre 2017)

 AGER (Vincenzo Di Spazio e Andrea Fredi) e la bio-logica emozionale, docente Gianmichele Ferrero:

Il concetto di Tempo e di Memoria.

Perché ci ammaliamo? Memoria autobiografica ed eventi stressanti.

Traumi e codifica dolorosa nel corpo e nel comportamento.

Embriologia emozionale.

Conflitti emozionali e ripercussioni corporee.

I traumatismi somatici e loro sequele (cadute, incidenti, ustioni, interventi, etc.).

La patomimesi.

Trasmissione transgenerazionale.

Riflessologia spinale del Tempo in AGE GATE THERAPY.

Localizzazione anatomica dei punti in AGE GATE.

Le cicatrici (focalità cicatriziali) e loro relazione con i punti spinali di AGE GATE.

La metodica di EFT-i.

Integrazione di EFT-i in AGE GATE: AGER.

Strategie di trattamento di AGER.

Come stimolare i punti in fase diagnostica.

Eventuali reazioni alla stimolazione diagnostica dei punti.

Come trattare eventi stressanti acuti e cronici.

Starter point e promoter point.

Come stimolare i punti in fase terapeutica.

Eventuali reazioni alla stimolazione terapeutica.

lntegrazione con rimedi aromaterapici e floriterapici (Fiori di Bach).

Controllo dei contenuti onirici durante il trattamento (polarizzazione onirica).

Corrispondenze della colonna spinale sul piede e altre zone del corpo: modalità di trattamento.

Integrazione con la Riflessologia Frattale, utilizzo sinergico delle metodiche.

 

WEEK-END (2 e 3 dicembre 2017)

Riflessologia Sistemica ©, introduzione alla Riflessologia Biografica ©, integrazione fra le tecniche:

  • Ripresa dei concetti base, condivisione esperienze, approfondimento e pratica.
  • Dinamiche dei meccanismi di riequilibrio.
  • Le varie forme di stimolazione, uso e dosi, prove pratiche.
  • La decodificazione psicosomatica di Calligaris a confronto col modello di MTC e quello di Hamer, le conferme esperienziali e le possibilità di armonizzazione.
  • Riflessologia Frattale ® ed altri approcci energetici e della Naturopatia: integrazione e sinergia con altre metodiche, esempi pratici di tecniche integrate.
  • Prove pratiche del test dei rimedi attraverso le catene lineari.
  • L’evoluzione dell’uomo rappresentata sulla pelle: la piramide dei bisogni di Maslow nelle catene lineari secondarie.
  • Dentro il frattale: introduzione alle catene lineari secondarie, la banda della memoria e suo Regolazione della memoria, regolazione dei 5 sensi, applicazioni sulla motricità, equilibrio, altre applicazioni: sviluppo della memoria dei nomi, dei numeri, del senso spaziale e geometrico.
  • Stimolazione e applicazione notturna a scopo sperimentale.
  • Discussione e condivisione esperienze e sogni della notte.
  • Introduzione alla Riflessologia Biografica: strategie pratiche di lavoro per il superamento dei blocchi all’interno della stessa catena-emozione
  • L’arte del cambiamento: il trattamento, la guida, la visualizzazione: operatore e sua centratura, cliente e auto-osservazione, cambiamento di prospettiva, da ostacolo ad opportunità.
  • RiFra e desensibilizzazione del dolore fisico ed emotivo.
  • Analisi e prove pratiche di altre modalità di stimolazione, integrazione con Floriterapia di Bach epidermica.
  • Biologia e comportamento, condizionamenti ambientali e culturali, memi e credenze, concetto allargato di territorio, aspetti sociali dell’aggressività.
  • La risonanza a livello individuale, interpersonale, collettivo.
  • Pratica di test e trattamenti, domande, condivisioni esperienze.
  • La ricerca: i vari campi di applicazione e le possibilità, metodologia.
  • Integrazione tra Age Gate, Rifra e altre metodiche pratiche di desensibilizzazione, prove pratiche.
  • Conclusioni primo ciclo, introduzione ai seminari successivi

 

DOCENTI DEL CORSO

Giacinto Olivieri, dott. in Scienze Motorie, Massofisioterapista, Naturopata, esercita dal 1997 la libera professione, dedicandosi in particolare al riequilibrio posturale e del dolore, mediante il movimento, le tecniche di respirazione e rilassamento, il massaggio, la riflessologia e la rieducazione funzionale.

Appassionato ricercatore nel campo delle riflessoterapie, è un convinto sostenitore dello sviluppo personale per mezzo del movimento e della sensorialità, che egli stimola per accedere alle potenti risorse presenti in ciascuno di noi e per sbloccare armonicamente le emozioni che inibiscono l’azione. Ideatore della Riflessologia Frattale e autore del libro Riflessologia Frattale – un nuovo percorso per il benessere dalle scoperte di Giuseppe Calligaris, Ed Enea, 2015 la insegna da diversi anni in corsi di formazione per operatori del benessere.

È inoltre inventore di particolari cicloergometri per stimolare ed equilibrare il sistema cardiocircolatorio e posturale.

Vive, lavora e ricerca in provincia di Bologna.

 

Gianmichele Ferrero (1956), laureato in Chimica industriale, si occupa da anni di discipline olistiche. Si è diplomato in Naturopatia presso la Scuola Italiana di Medicina Olistica (SIMO), specializzandosi in Iridologia multidimensionale. È esperto in valutazioni e trattamenti olistici, decodifica biologica, genealogia familiare, Bussola Costituzionale e tecniche bioenergetiche. Ha creato il metodo di trattamento vibrazionale ed energetico denominato Terapia CronoEnergetica (TCE®), descritto nel suo libro Le Reflessoterapie dell’Ultrasensibile in Naturopatia, Ed. ENEA, Milano 2007. Tale tecnica consiste nella stimolazione cutanea nell’area del collo sui punti relativi alle età in cui sono stati vissuti traumi, shock, incidenti, vicende dolorose dal soggetto o dai suoi antenati.

Ha scritto anche Fondamenti di chimica per naturopati (Edizioni Enea) e Naturopatia vibrazionale (2010) (Urra ed.).  

 

*La partecipazione al corso è consentita a tutti i soci in regola con il pagamento della quota associativa. E’ possibile associarsi scaricando il modulo apposito sul sito o direttamente presso la sede dell’associazione.

 

SEDE DEL CORSO: Occhiobello (RO), Via Eridania 105/G.

Iscrizioni e informazioni

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

 Scaricando l’apposito modulo dal sito web (CLICCA QUI)

 Richiedendo info a: stileolistico@gmail.com – cell 320 880 44 32

ATTESTAZIONE FINALE

 Al termine del corso verrà rilasciato un Attestato come previsto dalla Legge 4/2013

Related Posts

CORSO DI FORMAZIONE IN IRIDOLOGIA

CORSO DI FORMAZIONE IN IRIDOLOGIA (clicca per scaricare il programma) 14-15 OTTOBRE 2017, 4-5 NOVEMBRE 2017,

CORSO TEORICO PRATICO DI AROMATERAPIA E AROMOTECNICA MILANO

CORSO DI AROMATERAPIA – “L’Utilizzo pratico degli Oli Essenziali” Date: Sabato 9 dicembre ore 10.00

CORSO DI AROMATERAPIA

Corso di aromaterapia - 30 settembre 1 ottobre 2017 Il benessere fisico e psichico attraverso le

Corso di Micoterapia di primo livello

Programma del corso     SABATO   MATTINO ore 10.00-13.00 Introduzione alla Micoterapia (come impostare la cura) Shiitake (Lentinus

Corso di Introduzione alla Spagyria e all’Alchimia

COS’È LA SPAGYRIA     La parola Spagyria è formata dal greco “spao” che significa separare,

CORSO DI ANALISI DEL TEST DEL SANGUE IN CAMPO CHIARO

È l’unico test eseguito su sangue vivo in movimento, dinamico senza colorazioni che possano causare artefatti   COSA

1° FESTIVAL DI STILE OLISTICO SUL BENESSERE E DISCIPLINE BIO NATURALI

FESTIVAL DEL BENESSERE SECONDO NATURA & DELLE DISCIPLINE BIO NATURALI Copywrite Stile Olistico@ COMUNE DI CANDA - PRESSO

Corso-Community di apprendimento con guida

SABATO 8 LUGLIO e SABATO 22 LUGLIO 2017 Dalle 9,30 alle 13,00 - dalle 14,00 alle

Workshop Gratuito di Shiatsu

Workshop Gratuito di Shiatsu SABATO 20 MAGGIO ore 14,30 - 19,30  Associazione Stile Olistico in Collaborazione con

CORSO “Le Leggi Biologiche scoperte dal Dr. Hamer”

Le Leggi Biologiche scoperte dal Dr. Hamer Corso Completo di Primo Livello a cura di: Valentina

Alla scoperta della Micoterapia

MERCOLEDI’ 3 MAGGIO 2017, ORE 20,30: SEMINARIO GRATUITO “ALLA SCOPERTA DELLA MICOTERAPIA” IL MERAVIGLIOSO MONDO DEI

I RAPPORTI SPECCHIO

I RAPPORTI SPECCHIO - IL SIGNIFICATO DELLE RELAZIONI NEI 7 SPECCHI ESSENI SEMINARIO CONDOTTO DA

Voglio tornare ad essere bambino!

Seminario "Voglio tornare ad essere bambino! alla riscoperta del proprio bambino interiore" con Charles A.

Workshop Essenze Animali – con Daniel Mapel

Workshop Essenze Animali - con Daniel Mapel Domenica 4 Giugno 2017 (9,00-18,00) Descrizione Workshop di Daniel

Corso “Prendersi cura di Sé con la Scrittura” – 3 incontri

Prendersi cura di Sé con la Scrittura Corso introduttivo di Scrittura autobiografica, 22 e 29 aprile, 6

CORSO PRATICO TEORICO CAMPANE TIBETANE HARMONICHE

CORSO PRATICO TEORICO PER CONOSCERE E IMPARARE A USARE LE CAMPANE TIBETANE HARMONICHE Domenica 02 aprile,

Evento: Concerto HarmoniKale

Venerdì 31 marzo, ore 20,30 presso Stile Olistico, Via Eridania 105/G, Occhiobello (RO) Obbligatoria la

UN CASO TRATTATO CON LA RIFLESSOLOGIA DELLE MEMORIE CORPOREE

COS’E’ LA RIFLESSOLOGIA DELLE MEMORIE CORPOREE O FRATTALE   di Giacinto Olivieri   La Riflessologia Frattale è una

CORSO DI CROMOTERAPIA BASE

CORSO DI CROMOTERAPIA BASE _ NUOVE DATE:  11-12 MARZO e 22-23 APRILE condotto da SEVERINO DOPPI Presso Associazione

CORSO INTRODUTTIVO DI RADIONICA E RADIESTESIA

CORSO DI RADIONICA 1 GIORNATA  18 FEBBRAIO 2017 condotto da ALESSANDRA PREVIDI La radiestesia ci permette

Evento inaugurazione 12 febbraio 2017 – GRAZIE!

Grazie a tutti per essere venuti all'evento! Siete stati numerosi e da tante città diverse...Rovigo,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi